Marketing strategico: libera le sensazioni vissute dai clienti

Quando il venditore ammette di non saper sfruttare il “marketing strategico” rispondiamo chiedendogli se l’abbia mai paragonato ai “5 sensi”.

Guardare, ascoltare, tastare, annusare, gustare. Per analizzare i bisogni dei potenziali clienti bisogna prima comprendere quali siano le loro necessità. Tutti approcci che permettono di entrare in empatia con il tuo interlocutore. Per diventare un buon venditore non ti serve metterli in campo tutti e cinque.

Basterà utilizzarne solo qualcuno, purché quell’organo sensoriale venga sfruttato al meglio.

Continuando a leggere ti spiegheremo alcune:

 

Visioni di marketing da catturare

La bravura di un agente di commercio risiede nella capacità di far attivare, nel suo cliente, l’immaginazione visiva. Non sempre serve puntare sul marketing analitico.

Non basta specificare genericamente che potrai soddisfare un bisogno.

Serve che il tuo interlocutore “guardi” quel desiderio con gli occhi della mente.

Elabora un piano di marketing strategico che per te sia vincente e poi analizza i punti critici.

Cerca di risolvere le problematiche, ipotizzare le contestazioni che potrebbero essere sollevate, trovare spiegazioni convincenti.

Questa “teoria” ti permetterà di mantenere maggiore fluidità e serenità durante il colloquio. La credibilità della tua figura non dovrà mai essere messa in discussione.

Se sarai così bravo da far “toccare con mano” questi presupposti potrai prendere la penna e porgerla al tuo cliente. Avrai certamente concluso il contratto.

Discorsi operativi da sviluppare

Quando ti prepari per un incontro devi saper sfruttare il marketing strategico e operativo.

Il primo serve per predisporre le basi necessarie a creare un primo approccio.

Si tratta della valutazione delle buyer personas, lo studio delle caratteristiche del tuo prodotto, le eventuali personalizzazioni.

La seconda fase, quella del marketing operativo, viene attivata durante la conversazione.

Prima di iniziare a parlare “studia” il tuo interlocutore.

Osserva i suoi gesti, il suo abbigliamento, il suo modo di presentarsi.

Ascolta le sue parole, il suo sistema di credenze, i suoi bisogni.

Tasta le sue convinzioni, le sue aspirazioni, le sue potenzialità.

Dopo che avrai strutturato un quadro della situazione allora potrai agire e, con la tua proposta, centrare il bersaglio.

Conclusioni commerciali

Conoscere del marketing definizione basilare e concetti chiave è una strategia suggerita a tutti i team che vogliono risultare vincenti.

Imparare a guardare ciò che ti circonda e ascoltare anche i bisogni latenti caratterizza un “plusvalore” indispensabile.

B-Context supporta i supervisori e i loro agenti di commercio durante le attività di formazione. Con il nostro aiuto potrai mettere in moto quel “sesto senso” che ti consentirà di iniziare la scalata verso il successo.

Non perdere altro tempo e contattaci immediatamente se vuoi scoprire cos’è il marketing vincente. Saremo lieti di aiutarti a gustare il sapore del trionfo.

Allora, cosa aspetti? Accresci il tuo business.

Scegli b-context. Sempre al tuo fianco, per dar forza alla tua impresa.

Contattaci

Presentaci il tuo business


Quali sono i tuoi obiettivi?

Descrivi brevemente la tua azienda, i tuoi prodotti, i tuoi servizi, il mercato in cui ti muovi


Acconsento al trattamento dei dati da me inseriti per i soli fini necessari